Sardegnasport.it

Contributi annualità 2016. Apertura termini presentazione istanze.

L'Assessorato della Pubblica istruzione comunica che sono aperti i termini per richiedere i contributi 2016 per lo sviluppo dello sport in Sardegna.  In particolare, è possibile presentare domanda per: 

- i contributi per l’impiantistica dell’associazionismo sportivo; 

- i contributi destinati all'attività sportiva giovanile a carattere dilettantistico;

- i contributi agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni per lo svolgimento della loro attività istituzionale;

- i contributi per l'organizzazione di manifestazioni sportive;

- i contributi per la partecipazione a campionati nazionali federali a squadre comportanti trasferte plurime o con gare di andata e ritorno;

- i contributi per la partecipazione a singole trasferte in territorio extraregionale;

- i contributi a favore delle federazioni sportive riconosciute dal Coni per lo svolgimento della loro attività istituzionale;

- i contributi forfetari a sostegno della partecipazione ai campionati federali nazionali degli sport di squadra di maggior rilievo;

- i contributi per la tutela degli atleti isolani con elevate doti tecnico-agonistiche;

- i contributi per le associazioni sportive iscritte al Comitato italiano paralimpico che promuovano la partecipazione ad attività sportive non agonistiche per atleti affetti da disabilità intellettiva relazionale, x-fragile, autismo, patologie ad esso correlate o altre sindromi rare per il solo rimborso delle spese documentate sostenute dai disabili e dai loro accompagnatori;

- i contributi per le società sportive isolane per la diffusione della pratica sportiva non agonistica dei disabili intellettivi attraverso le associazioni benemerite riconosciute dal Coni.

L'Assessorato ricorda che, per poter usufruire dei contributi, è necessaria l'iscrizione e l’aggiornamento all'Albo regionale delle società e associazioni sportive.  Le domande di contributo dovranno pervenire:

entro le ore 13 del 14 novembre 2016, se trasmesse a mano o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Regione Autonoma della Sardegna , Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport- Direzione generale dei beni culturali - viale Trieste, 186 – 1° piano, 09123 Cagliari;

entro le ore 24 del 14 novembre 2016 , se trasmesse tramite Pec all'indirizzo pi.dgbeniculturali@pec.regione.sardegna.it

Successivamente, le associazioni sportive richiedenti, dovranno integrare le domande già presentate, con l’invio della documentazione in originale prevista dai criteri utilizzando la modulistica pubblicata sul sito regionale.

Le integrazioni dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del 31 gennaio 2017, se trasmesse a mano o per raccomandata A/R, ed entro e non oltre le ore 24 del 31 gennaio 2017, se trasmesse tramite Pec.

Per ulteriori chiarimenti è possibile rivolgersi al referente dell'Assessorato, ai seguenti recapiti:

tel. 070 6064907  fax 070 6065002

email: pi.cultura.sport@regione.sardegna.itdacongiu@regione.sardegna.it.

 

Consulta i documenti



TUTTE LE NOTIZIE
TOP